CONOSCI

Cos'è Tv Popolare oggi

L'Associazione TV POPOLARE e' nata a Milano nel 2010, fortemente voluta da un gruppo di cittadini e associazioni con l'idea di formare un nuovo modello di televisione partecipata.

L'obiettivo e' formare un intero canale televisivo multipiattaforma (digitale terrestre, satellite e web) governato e democraticamente deciso dai cittadini.

Partendo dalla suggestione dei "gruppi d'acquisto" solidali e sul crowdfoun-ding (finanziamento dal basso) attraverso una sottoscrizione annua i liberi cittadini diventeranno editori di una nuova tv (popolare appunto) i cui contenuti e format saranno votati grazie a referendum dei soci e sponsorizzati da associazioni no profit e imprese etiche.

E' un sogno? No, e' futuro prossimo....

FAQ

Le domande più frequenti

Come posso aiutare?

La cosa più importante per tvpopolare è la partecipazione delle persone e quindi il primo aiuto è proprio quello di spargere la voce diventando per primi promotori del progetto, così da intraprendere con noi questa avventura e contribuire alla forte spinta necessaria per far conoscere questa nuova realtà. Se poi vuoi dare un aiuto ancora più incisivo puoi contattarci tramite la mail collaboratori@tvpopolare.it, dove potrai ricevere tutto il necessario per poter lavorare direttamente dall’interno con noi al progetto.

Posso propormi per lavorare o collaborare alla realizzazione e produzione di tvpopolare?

Al momento stiamo raccogliendo tutti i contatti delle persone con esperienze nel settore che si stanno proponendo a Tv Popolare, con la speranza di potervi contattare quanto prima, non appena avremo raggiunto l’obiettivo indispensabile delle 20.000 sottoscrizioni. Per darci il tuo contatto e una breve descrizione di ciò che fai scrivi andando sulla sezione contatti.

Quali sono le garanzie di affidabilità?

I nostri primi portavoce sono proprio le associazioni che credono e sposano la filosofia di Tv Popolare, partendo da chi già abbiamo contattato, chi ha già stipulato il patto di adesione che prevede l’acquisto di minuti di emissione a chi ci ha cercati e ha manifestato forte interesse a noi e a tutto il progetto, i nomi sono già molti, e avrete modo di vedere l’elenco delle Associazioni sostenitrici nell’apposita sezione del sito
Potrete inoltre leggere l'articolo sul Fatto Quotidiano, e di tutti gli altri canali che hanno scelto di dar voce a questo progetto visitando la sezione “Conosci” nel nostro sito, la loro fiducia e il loro interesse è per noi un ulteriore segnale di affidabilità!

Chi sono le persone che portano avanti questo progetto?

Le persone che portano avanti il progetto sono dei pubblici cittadini sensibili ai temi sociali che hanno deciso di provare ad offrire a se stessi e agli altri cittadini una nuova possibilità di scelta in un campo, quello televisivo, di fatto al momento soggetto al dominio di pochi. Stanchi di vivere il sogno d’altri iniziam a costruirne uno nostro. All’interno del sito ulteriori informazioni e dettagli sui componenti dell’ Associazione.

Quali sono i principi ispiratori a cui fate riferimento?

Possiamo riassumere i nostri principi ispiratori con poche parole: “Vogliamo riprenderci la televisione, trasformarla in qualcosa di utile, collegarla ad internet, strapparla al modello economico tradizionale che la vincola e liberare la capacità espressiva della società civile. L'informazione è la base della rivoluzione culturale che desideriamo. Se anche tu credi che sia possibile fare qualcosa di migliore con il mezzo televisivo Scegli d’ essere parte di questo progetto.”

Quali sono le associazioni che sostengono il progetto?

Puoi trovare le associazioni fondatrici su questo link "Associazioni".

Quale sarà la data di inizio delle trasmissioni?

Le trasmissioni inizieranno nell’anno 2013, plausibilmente nella prima metà, quando avremo raccolto tutte le sottoscrizioni dei cittadini necessarie e le promesse d’acquisto delle associazioni, la nostra partenza oscillerà lievemente quindi proprio in base ai tempi di risposta dei due gruppi d’acquisto. Mireremo sicuramente a raggiungere questi due fondamentali obiettivi entro la fine del 2012.

Dove si può vedere tvpopolare?

Dal momento in cui le trasmissioni partiranno tv popolare si snoderà su più piattaforme, potendo comunicare attraverso digitale terrestre, tv satellitare e web.

Da dove trasmetterete?

La sede principale dell’associazione è al momento a Milano.

Quali sono i pacchetti offerti alle associazioni per acquistare i minuti di trasmissione?

Il costo per ogni minuto di emissione su digitale terrestre, satellitare e web è di 9 € + iva al minuto, indipendentemente dalla quantità dei minuti acquistati.
Lo schema sotto riportato è a puro titolo esemplificativo per pacchetti di emissione differenti nel tentativo di inquadrare il budget e la capacità produttiva dell’associato.

BIG = 12 Blocchi emissione / anno da 60 minuti - 6480 € +iva

MEDIUM = 12 Blocchi emissione / anno da 30 minuti - 3240 € +iva

SMALL = 12 Blocchi emissione / anno da 15 minuti - 1620 € +iva

Se la campagna di sottoscrizione non raggiungerà l’obiettivo che fine faranno le quote versate fino ad oggi?

Come previsto da statuto (presente online) riportiamo quanto segue:
"In caso di scioglimento per qualsiasi causa dell'associazione, il patrimonio residuo e le eventuali eccedenze attive risultanti dal bilancio di liquidazione dopo il pagamento di ogni passività, andranno devolute a enti e organismi non aventi finalità di lucro o a fini di pubblica utilità." Per rendere partecipata anche questa fase intendiamo dare modo agli associati di scegliere, attraverso una votazione on line, a chi devolvere la quota versata. Ma faremo quanto possibile per non arrivare ad averne bisogno.

Avete previsto un palinsesto che indichi con precisione i contenuti?

Una bozza di palinsesto è già stata prevista, ma l’intento di tv popolare è quello di differenziarsi anche in questo, non presentando qualcosa di già definito e scelto, ma rendendo partecipativa anche la fase di creazione di format e del palinsesto, coinvolgendo cittadinanza, associazioni e professionisti del settore, nell’intento di confezionare un prodotto di qualità che sarà frutto proprio della partecipazione.

Perché Tv popolare? Non è un termine troppo connotato politicamente?

E’ vero che il termine ha acquistato nel tempo un’accezione politica particolare, ma il nostro obiettivo è quello di riappropriarci del suo vero significato; “popolare” perché sarà di tutti e per tutti. Chiunque lo vorrà potrà condividere con noi i suoi contenuti indipendentemente dallo schieramento politico. Tvpopolare sarà una televisione partecipativa: questo è il vero significato del nome Tv Popolare.

In cosa si differenzia TvPop da altri “esperimenti” di questo tipo?

TvPop parte sarà diversa dai numerosi progetti di webtv e televisioni digitali che stanno sbocciano in quest’ultimo periodo; in primo luogo, tvpop parte già da una community motivata e di numero importante e quindi con un ampio sostegno da parte della società civile. Inoltre, grazie alla piattaforma multicanale tvpop godrà della massa critica di visibilità necessaria per creare stakeholder di vario genere.
La televisione (tv “vera”, non web) è fondamentale per sviluppare la questa visibilità, in quanto rimane lo strumento di comunicazione ed informazione principale, che arriva a tutti. Tvpop si differenzierà anche per il fatto che sarà in grado di realizzare contenuti di qualità grazie ad un team competente ed esperto nel settore che fornirà la consulenza nella creazione di format multipiattaforma originali.

Il logo cosa rappresenta?

E' un televisore, dove pero' vi è un collegamento tra il mondo esterno con il mondo interno. Una connessione tra i due mondi, quello reale e quello televisivo. Ovvero quello che manca: la televisione strumento utile. TvPopolare vuole proporre dei format che abbiamo sempre un risvolto pratico (è uno dei forti impegni creativi che si richiede al comitato editoriale), che diano la possibilità all'utente di interagire con il contenuto e con il mondo di riferimento in vari modi.

DICONO DI NOI

Articoli relativi al progetto di Tv Popolare.

COMUNICATO STAMPA

STATUTO

Prendi visione dello statuto di Tv Popolare

CHI SIAMO

Siamo un gruppo di cittadini, persone comuni che, stanche del passivo lamentare fine a se stesso e rintanato in gabbie spesso rassicuranti e convenienti, hanno deciso di unire le proprie forze a difesa della libera informazione, con la volontà di dare opportunità e voce alle nuove idee, attraverso la creazione di un nuovo modello di televisione partecipata.
Vorremmo risvegliare consapevolezza e un senso di appartenenza spesso dormiente o perso nel disincanto degli ultimi decenni. Noi crediamo possibile questo cambiamento. E tu? Collaborando assieme potremo concretamente ridurre la distanza fra l'informazione così com'è oggi e quella che invece vorremmo.

Fascia oraria
Inizio:
Durata:

AREA TEMATICA

Voti: